📞 Sei un'azienda? Contattaci allo 099 955 21 79 per un preventivo su misura!
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Tiranti distanziatori livellanti per piastrelle 1/2/3 mm 250 pz

10,99
Misura

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Lunedì 26/10

DAKOTA

MPN Non applicabile

Una posa a regola d'arte esige la perfetta planarità tra le piastrelle.
Spesso a causa di supporti non perfettamente livellati, piastrelle di basso spessore e quindi flessibili, o piastrelle di grande formato e quindi pesanti anche prestando la massima attenzione non si riescono a collocare in maniera ottimale.
Come risultato, piastrelle che in fase di posa apparivano perfettamente livellate, a presa avvenuta dell'adesivo presentano invece dislivelli che ne compromettono I’estetica.
ll sistema DAKOTA rivoluziona il mondo della posa garantendo di ottenere con semplicità e rapidità pavimenti perfettamente livellati eliminando i dislivelli ("denti") tra le piastrelle.

DIMENSIONI IN VENDITA
1 mm PIASTRELLE 3/13mm
2 mm PIASTRELLE 3/13mm
3 mm PIASTRELLE 3/13mm
ll cuneo è riutilizzabile infinite volte.

E' il sistema livellante di rapida e semplice rimozione; è sufficiente calciare le basi per rimuovere le parti non necessarie dal pavimento finito, senza l’ausilio di alcun utensile.
E' ormai il più diffuso tra i sistemi di posa con tiranti e cunei.
Collaudatissimo permette di posare rapidamente mattonelle di grande formato allineandole con un soro gesto. Questo tirante crea una fuga di 3 mm tra le piastrelle.
ll nostro particolare cuneo più lungo rispetto ai suoi concorrenti, è pensato poter tirare in tranquillità tutti gli spessori dai porcellanati più sottili fino agli spessorati.
La tecnica di posa è sempre la medesima degli altri sistemi, si inserisce il tirante sotto la piastrella affogato nella colla, poi viene posata la piastrella, ed infine introduciamo il cuneo tirandolo a dovere.
Questi tre semplici passaggi garantiscono un lavoro ben fatto, senza incappare in problemi di tiraggio della colla o difetti di planarità tra le piastrelle.